IMG-20210605-WA0001.jpg

Dal 24 Giugno al 15 Settembre 2021

Prezzi Cinema

Intero Euro 6,50

Ridotto Euro 5,00*

*La riduzione è prevista per gli abbonati al Cineforum nella stagione 2020-2021 e per ragazzi/e sino al 14° anno di età
 

Prezzi Teatro

Intero Euro 10,00

Ridotto Euro 8,00*

*La riduzione è prevista per ragazzi/e sino al 16° anno di età.

 

In caso di maltempo che provochi l’annullamento dello spettacolo o la sua sospensione lo spettatore è tenuto a conservare il biglietto d’ingresso che potrà utilizzare per altro spettacolo programmato nel corso della stagione estiva.
Non è previsto il rimborso in denaro.

 

E’ prevista l’assegnazione obbligatoria del posto con possibile prenotazione.
 

Le manifestazioni cinematografiche e teatrali all’aperto sono soggette alle norme previste in materia di COVID 19. (Mascherina, Distanziamento, Igiene delle mani e sanificazione dei luoghi).

THE FATHER - Nulla è come sembra

Lunedì 26 Luglio ore 21:30

Martedì 27 Luglio ore 21:30

Mercoledì 28 Luglio ore 21:30

Giovedì 29 Luglio ore 21:30

pellicola-cinema-1820x950.png
The father.jpg

The Father - Nulla è come sembra racconta la storia di Anthony, un uomo di 80 anni, che nonostante l'età avanzata, non vuole aiuto e assistenza da sua figlia Anne. L'anziano, però, ha davvero bisogno di cure, soprattutto perché la sua mente inizia a vacillare a causa della demenza senile. Giorno dopo giorno Anthony perde la percezione della realtà, che sotto i suoi occhi inizia a mutare in qualcosa di estraneo. Fatica a riconoscere anche la stessa Anne, che gli appare diversa e sconosciuta e inizia a dubitare della sua mente, dei suoi cari e di tutto ciò che ha intorno. Addolorata, Anne vede suo padre rinchiudersi sempre più in sé stesso e il non essere riconosciuta da lui le appare come un lutto: ha perso il genitore, nonostante questi sia ancora vivo...

Data di uscita: 20 maggio 2021

Genere: Drammatico

Anno: 2020

Regia: Florian Zeller

Attori: Anthony Hopkins, Olivia Colman, Olivia Williams, Rufus Sewell, Evie Wray, Mark Gatiss, Imogen Poots, Ayesha Dharker, Ray Burnet

Paese: Gran Bretagna, Francia

Distribuzione: BIM Distribuzione

Sceneggiatura: Christopher Hampton, Florian Zeller

Fotografia: Ben Smithard 

Montaggio: Yorgos Lamprinos

Produzione: Trademark Films, Cine@, AG Studios NYC, Embankment Films, F Comme Film, Film4, Viewfinder

Durata: 97 min

MEJO DA MORTO?
Tratto da "Ma ti me vuto ben?"

Venerdì 30 Luglio ore 21:15

Sabato 31 Luglio ore 21:15

Compagnia Teatro San Massimo

“Modus Vivendi”

di Luciano Lunghi
Regia: ADRIANO MAZZUCCO

Genere: dialettale – popolare -brillante

Atti: due

 

Cesare è costretto a combattere quotidianamente con la moglie Lucrezia e, la suocera Gisella, più che mai agguerrite. In questo quadro si inserisce Bruno, l’amico dottore pronto ad ascoltare lo sfogo di Cesare e a regalargli un’insolita via d’uscita. "Le persone capiscono pienamente il valore di chi sta loro accanto solo quando queste persone non ci sono più". Il gioco è fatto! Si innesca in questo modo un susseguirsi di eventi che metteranno a dura prova l’espediente escogitato da Cesare per cercare di risvegliare l’amore della moglie. La messa in scena è supportata da Bruno che, suo malgrado, si ritrova ad essere complice dell’amico proprio in nome dell’amicizia che li lega.

3318.png
MINARI

Lunedì 2 Agosto ore 21:10

minari.jpg
pellicola-cinema-1820x950.png

Minari segue la storia di una famiglia d'immigrati sudcoreani pronta a tutto pur d'inseguire il sogno americano. Jacob è un giovane agricoltore che negli anni '80 porta via la sua famiglia da Los Angeles, determinato ad avviare una fattoria in Arkansas e iniziare una nuova vita.

Data di uscita: 26 aprile 2021

Genere: Drammatico

Anno: 2020

Regia: Lee Isaac Chung

Attori: Steven Yeun, Yeri Han, Youn Yuh-Jung, Alan S. Kim, Will Patton, Scott Haze, Noel Cho, Darryl Cox, Ben Hall

Paese: USA  

Distribuzione: Academy Two

Sceneggiatura: Lee Isaac Chung  

Fotografia: Lachlan Milne

Montaggio: Harry Yoon  

Musiche: Emile Mosseri

Produzione: Plan B Entertainment

Durata: 115 min

MALEDETTA PRIMAVERA

Martedì 3 Agosto ore 21:10

Maledetta primavera.jpg
pellicola-cinema-1820x950.png

Maledetta primavera è ambientato tra la fine degli anni '80 e i primi del '90 e racconta la storia di Nina, una quattordicenne che si ritrova da un momento all'altro costretta a traslocare insieme alla sua famiglia in un quartiere nella periferia di Roma. La giovane non è entusiasta di questo trasferimento nella caotica città, fatta di palazzi grigi, poca natura e tanti rumori. I suoi familiari non sono d'aiuto: il padre non è esattamente quello che si definirebbe un genitore esemplare e suo fratello minore è un bambino problematico.

Data di uscita: 03 giugno 2021

Genere: Commedia

Anno: 2020

Regia: Elisa Amoruso

Attori: Emma Fasano, Manon Bresch, Giampaolo Morelli, Federico Ielapi, Micaela Ramazzotti, Fabrizia Sacchi, Orietta Notari, Sara Franchetti, Massimo Cagnina, Eliana Miglio, Claudio Bigagli

Paese: Italia  

Distribuzione: BIM Distribuzione

Sceneggiatura: Elisa Amoruso  

Fotografia: Martina Cocco

Montaggio: Chiara Griziotti

Produzione: BiBi Film, Rai Cinema, con il contributo del MiBACT

Durata: 94 min

LA VITA CHE VERRA'

Mercoledì 4 Agosto ore 21:10

Giovedì 5 Agosto ore 21:10

La vita che verrà.jpg
pellicola-cinema-1820x950.png

La vita che verrà - Herself racconta la storia di Sandra, una giovane donna e madre, che cerca di fuggire da un marito violento. Come se non bastasse si ritrova a lottare anche contro un sistema abitativo corrotto, che non le permette di mantenere un alloggio stabile e adatto ai suoi figli. La società su cui credeva di poter contare sembra non aiutarla affatto e, dopo anni trascorsi a subire, ora che finalmente ha trovato il coraggio di cambiare la sua vita, sembra impossibilitata a farlo. È così che Sandra decide che è giunto il momento di costruirsi da sola una casa, un nido per lei e le sue bambine, nel quale quest'ultime possano sentirsi protette e spensierate. Mentre si barcamena tra fondamenta e muri, la donna avrà modo di riscoprirsi e, aiutata da un gruppo di nuovi amici, Sandra inizierà al contempo a ricostruire anche la sua vita pezzo dopo pezzo, sicura che sarà migliore di quella vissuta finora.

Data di uscita: 17 giugno 2021

Genere: Drammatico

Anno: 2020

Regia: Phyllida Lloyd

Attori: Clare Dunne, Harriet Walter, Conleth Hill, Molly McCann, Ruby Rose O'Hara, Cathy Belton, Rebecca O'Mara, Ericka Roe, Ian Lloyd Anderson, Sean Duggan, Aaron Lockhart, Anita Petry, Dmitry Vinokurov

Paese: Irlanda, Gran Bretagna

Distribuzione: BIM Distribuzione 

Sceneggiatura: Malcolm Campbell, Clare Dunne

Fotografia: Tom Comerford 

Montaggio: Rebecca Lloyd  Musiche: Natalie Ann Holt

Produzione: BBC Films, British Film Institute, Element Pictures, Merman Films, Screen Ireland

Durata: 97 min

IL CONFINE DELLA PIOGGIA

Venerdì 6 Agosto ore 21:15

Sabato 7 Agosto ore 21:15

Il confine della pioggia.png

Nuova Compagnia Teatrale di Enzo Rapisarda

di ENZO RAPISARDA
Regia: ENZO RAPISARDA

Genere: brillante

Atti: due

 

Pippo Lo Presti è un quarantenne, ricco imprenditore, titolare di una società di import ed export, sposato ed innamorato della moglie Miranda; legatissimo ad Attilio, caro amico dai tempi della scuola La vita di Pippo sarebbe perfetta se non fosse per un “particolare”: è balbuziente. Questo handicap lo ha portato a perdere ogni entusiasmo per la vita stessa. Ormai è convinto che non conti nulla vivere da balbuziente ed è così depresso che pensa spesso al suicidio. Dopo innumerevoli tentativi di guarigione, risultati sempre inutili, sembra ormai tutto volgere al peggio ma il caso vuole che un altro tentativo spinga Pippo a credere e sperare ancora Non tutto ciò che appare corrisponderà al vero, come nella vita di tutti, colombe e serpenti animeranno la vicenda della famiglia Lo Presti.

3318.png
LA NOSTRA STORIA

Lunedì 9 Agosto ore 21:10

Martedì 10 Agosto ore 21:10

Mercoledì 11 Agosto ore 21:10

Giovedì 12 Agosto ore 21:10

La nostra storia.jpg
pellicola-cinema-1820x950.png

La nostra storia è ambientato negli anni Settanta in Colombia, di preciso nella cittadina di Medellín. Racconta la storia di Héctor Abad Gómez, medico, professore universitario e soprattutto padre di famiglia. L'uomo però non si occupa solo dei suoi cari, ma è anche un fautore dei diritti umani, si prende cura infatti dei bambini nati in famiglie povere. Da sempre Héctor ha insegnato ai suoi figli la tolleranza e l'amore verso il prossimo, educandoli secondo quello in cui lui crede. Quando un tumore uccide una delle sue figlie, l'uomo in preda alla disperazione e al rancore, si getta a capofitto nella lotta per le cause sociali, divenendo un vero e proprio attivista. Questa sua battaglia, condotta con maggior forza d'animo dopo il tragico evento, non viene ben vista dalle forze politiche, che inizieranno a mettergli i bastoni fra le ruote, decisi a silenziare la sua voce per sempre. La storia di Héctor è racconta da suo figlio, che divenuto scrittore narra la figura del suo carismatico padre.

Data di uscita: 17 giugno 2021

Genere: Drammatico

Anno: 2020

Regia: Fernando Trueba

Attori: Javier Cámara, Sebastián Giraldo, Aida Morales, Whit Stillman, Patricia Tamayo, Juan Pablo Urrego

Paese: Colombia 

Distribuzione: Lucky Red Sceneggiatura: David Trueba  

Fotografia: Sergio Iván Castaño

Montaggio: Marta Velasco 

Musiche: Zbigniew Preisner

Produzione: Caracol Televisión

Durata: 136 min

PENGUIN BLOOM

Lunedì 16 Agosto ore 21:10

Martedì 17 Agosto ore 21:10

Mercoledì 18 Agosto ore 21:10

Giovedì 19 Agosto ore 21:10

Penguin bloom.jpg
pellicola-cinema-1820x950.png

Penguin Bloom è tratto dal romanzo Penguin Bloom - l'uccellino che salvò la nostra famiglia di Cameron Bloom e Bradley Trevor Greive e racconta l'incredibile storia vera di Samantha Bloom. La donna vive in Australia con suo marito Cameron e i suoi tre figli. Nel 2013 durante una vacanza in Thailandia, mentre Samantha è intenta ad osservare la magnifica vista dal balcone del suo hotel, si appoggia ad un corrimano marcio e cade improvvisamente, ferendosi gravemente e rompendosi la colonna vertebrale in due punti. Da quel momento la vita di Samantha cambia per sempre e si fa in mille pezzi, rimane infatti paralizzata dal petto in giù. Samantha amava viaggiare e fare surf e ora costretta su una sedia a rotelle, non si riconosce più, si sente un'estranea e arriva perfino a dubitare del suo ruolo all'interno della sua famiglia e nel mondo, cadendo così in una grave depressione per lunghi mesi. Un anno dopo, i figli di Samantha trovano e portano a casa un pulcino di gazza ferito, a cui danno il nome di "Pinguino", visto il suo colore bianco e nero. Samantha inizia a prendersi cura del nuovo arrivato in famiglia. A poco a poco si crea un forte legame tra i due e proprio grazie a Pinguino, Samantha trova un nuovo scopo di vita che la porterà verso una sorprendente rinascita e l'accettazione di sé stessa.

Data di uscita: 15 luglio 2021

Genere: Drammatico

Anno: 2020

Regia: Glendyn Ivin

Attori: Naomi Watts, Andrew Lincoln, Griffin Murray-Johnston, Essi Murray-Johnston, Felix Cameron, Abe Clifford-Barr, Jacki Weaver, Leanna Walsman, Gia Carides, Rachel House

Paese: USA, Australia

Distribuzione: Lucky Red 

Sceneggiatura: Shaun Grant, Harry Cripps

Musiche: Marcelo Zarvos  

Produzione: Made Up Stories, Broadtalk, Create NSW

Durata: 95 min

EL CAVALIER DE LA TRISTA FIGURA

Venerdì 20 Agosto ore 21:15

Sabato 21 Agosto ore 21:15

El cavalier.jpg

Nuova Compagnia Teatrale “El Gavetin

di FRANCO ANTOLINI
Regia: SABRINA CARLETTI

Genere: dialettale, popolare, brillante

Atti: due

 

Le fantasie del leggendario cavaliere “Don Chisciotte de la Mancia” di Miguel de Cervantes prendono vita nell’originale restituzione di Franco Antolini “El Cavalier de la trista figura”, alternando sul palcoscenico la narrazione allegra, spassosa, divertente delle gesta del protagonista e l’interpretazione del personaggio stesso che, esprimendosi in uno spagnolo maccheronico, è reso bizzarro, grottesco e di sicura efficacia comica. Il pubblico è nello stesso tempo spettatore e protagonista della vicenda e viene più volte direttamente coinvolto nell’azione scenica, sino ad assumere, nell’evolversi del racconto, ruolo di partecipazione attiva.

3318.png